rilascio aggiornamento equilibra

TELEMATICO LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA

(versione stampabile)

Si rilascia aggiornamento eQuilibra vers. 9.7.312 per l'elaborazione telematica delle liquidazioni Iva previste dal DL. 196/2016.

Si ricorda che, salvo proroghe, la prima scadenza riguarda l'invio dei dati relativi ai primi tre mesi del 2017 ed è fissata per il 31 maggio 2017.

Per i contribuenti mensili verranno comunicati 3 Moduli, uno per ogni mese.

Qualora per lo stesso periodo vengano inviate più comunicazioni, l'ultima sostituisce le precedenti.

Per l'invio del file telematico viene utilizzata la nuova piattaformaFatture e Corrispettivi” raggiungibile dal sito dell'Agenzia Entrate ed accessibile con le proprie credenziali. In alternativa l'invio puo' essere affidato ad un intermediario abilitato.

ATTENZIONE ALLA FIRMA ELETTRONICA:

il provvedimento del 27 marzo 2017 dell'Agenzia Entrate ha anche previsto che sul file sia “apposta la FIRMA DIGITALE da parte del soggetto obbligato alla trasmissione o da un suo delegato ovvero mediante l'apposizione di un SIGILLO ELETTRONICO da parte del sistema”.

In pratica:


NOTE OPERATIVE

Per l'elaborazione del file delle liquidazioni viene utilizzata la Tabella Versamenti Iva (menù Contabilità – 3. Stampe Fiscali 4.).

La tabella viene alimentata dalla stampa dell'Annotazione periodica Iva.

Per l'invio del telematico dei dati del primo trimestre è pertanto necessario eseguire le stampe dell'Annotazione periodica Iva dei primi 3 mesi.

Per le note operative complete e per la creazione del file telematico cliccare qui.

Per proseguire con l'aggiornamento cliccare qui.

Buon Lavoro

Supporto clienti eQuilibra.