LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA TELEMATICHE

prima scadenza 31 maggio 2017

(versione stampabile)

Come previsto dal DL. 196/2016 sono entrate a regime le scadenze per la comunicazione telematica delle liquidazioni Iva:

In sostanza vengono richiesti i dati risultanti dalle liquidazioni iva, mensili e/o trimestrali, siano esse a credito oppure a debito.

La comunicazione si compone di un Frontespizio e del Quadro VP, nel quale vengono riepilogate le operazioni che hanno dato origine al risultato della liquidazione, in particolare:


Per i contribuenti mensili verranno comunicati 3 Moduli, uno per ogni mese.

Qualora per lo stesso periodo vengano inviate più comunicazioni, l'ultima sostituisce le precedenti.

L'invio del file telematico avviene tramite Entratel o Fisconline utilizzando la propria Area Riservata oppure tramite un intermediario abilitato.

Il file deve essere creato secondo le specifiche tecniche previste dall'Agenzia Entrate.

Nel corso della prima settimana di maggio verranno rilasciati i programmi per l'elaborazione del file telematico delle liquidazioni Iva con eQuilibra.

Chi lo desidera può richiedere l'intervento di un tecnico per installazione aggiornamento, propedeutica e verifiche da fissare dopo l'8 maggio.

A presto.

Buon Lavoro