COMUNICAZIONE IMPORTANTE:

invio dei dati telematici delle liquidazioni IVA


(versione stampabile)

Gentile cliente,

relativamente alla Comunicazione telematica delle liquidazioni IVA, abbiamo rilevato in questi giorni aggiornamenti al software di gestione e controllo dell'Agenzia Entrate.

Sulla base dei chiarimenti avuti dalla stessa Agenzia e dagli esperti del settore, possiamo affermare che le modifiche rilevano esclusivamente se, nel trimestre:

- sono presenti operazioni passive intracomunitarie e/o in reverse charge

- si è utilizzato il credito iva compensabile del 2016

- si sono emesse FatturePA in split payment

Siamo con la presente a consigliare, a coloro che hanno già elaborato e/o spedito il file telematico con versioni di programma precedenti la 9.7.312 del 17/05/17 (per vedere la versione: Strumenti-Informazioni su eQuilibra) di verificare se ci sono le condizioni per rielaborare e rispedire il file con il programma aggiornato.

Se almeno una delle condizioni succitate è presente nel trimestre oggetto di comunicazione Vi consigliamo di aggiornare eQuilibra alla versione disponibile qui e di rielaborare le liquidazioni del trimestre, rielaborare il file e rispedirlo (l'ultimo invio sostituisce il precedente).

Abbiamo predisposto una miniguida sintetica per rielaborare il file, che potrete visualizzare e/o stampare cliccando qui.

Rimaniamo comunque a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.



Buon lavoro

Supporto clienti eQuilibra.