RILASCIO AGGIORNAMENTO EQUILIBRA

versione 9.7.334

SPLIT PAYMENT 3” dal 1 luglio 2017

+ collegamento anagrafiche con il v.i.e.s.


Gentile cliente,

il presente aggiornamento consente, dal 1 luglio 2017, di emettere fatture con il meccanismo dello split payment o scissione dei pagamenti a partire da una certa data.

L'obbligo è stato esteso anche nei confronti delle società controllate dalla presidenza del Consiglio dei ministri, dai ministeri, dalle Regioni, dalle Province, dai Comuni, dalle città metropolitane e dalle unioni dei Comuni (art. 1 D.L. 50/2017) alle quali fin'ora si era fatturato in regime ordinario.

Il meccanismo prevede che, pur evidenziando ancora l’Iva relativa, la fattura venga incassata solo per la parte imponibile in quanto l' imposta dovrà essere versata da parte dell'acquirente.

Con la versione in oggetto sarà possibile utilizzare sempre la stessa anagrafica cliente, sulla quale si dovrà impostare la data da cui si inizia a fatturare in split payment (le date si trovano eseguendo in Vendite – 1.1.1 Clienti - Dati Commerciali)




Dopo aver eseguito l'aggiornamento, gli utenti che non hanno mai attivato la gestione dello Split Payment dovranno:

1. attivare la gestione

2. far modificare la stampa dei moduli fatture

3. controllare quali clienti sono soggetti a split payment utilizzando il nuovo programma Controllo Split Payment su clienti (Vendite – 5.B.3)

Le relative istruzioni operative sono disponibili cliccando qui.


COLLEGAMENTO ANAGRAFICHE CON IL V.I.E.S.

E' stata implementata in eQuilibra una funzione che consente, in fase inserimento/modifica di anagrafiche, di scrivere il numero di partita Iva e di ottenere i dati anagrafici dei soggetti presenti nella banca dati V.I.E.S..

Per maggiori dettagli cliccare qui.

Ricordiamo di consultare l'elenco modifiche e migliorie apportate alla versione in oggetto.

Per proseguire con l'aggiornamento cliccare qui.

Buon lavoro.

Supporto Clienti eQuilibra

11/07/17