CAMBIO ANNO 2017-2018


graphic(versione stampabile)



l’ operazione di cambio č una procedura obbligatoria che converte l’anno corrente del gestionale da 2017 (che diventa anno precedente)a 2018.

Note Operative


1.IMPORTANTE!! ESEGUIRE LE COPIE DI SALVATAGGIO PRIMA DI PROCEDERE CON IL CAMBIO ANNO.

2.LA PROCEDURA DI CAMBIO ANNO E’ NECESSARIO EFFETTUARLA A GENNAIO 2018 E COMUNQUE TASSATIVAMENTE PRIMA DI INIZIARE AD INSERIRE DOCUMENTI DEL NUOVO ANNO; L’OPERAZIONE DEVE ESSERE ESEGUITA DA UNA SOLA POSTAZIONE; E’ OBBLIGATORIO USCIRE DA EQUILIBRA DALLE ALTRE POSTAZIONI.

Gli utenti che utilizzano solo il modulo Contabilità passare al punto 4.

3. NOTE PER IL MODULO VENDITE

3.1 Operazioni da svolgere

N.B.: dopo il cambio anno sarà comunque possibile emettere ancora ddt e fatture, generare ed emettere riba, ed effettuare movimenti di magazzino datati anno precedente, senza fare ulteriori operazioni.

La procedura di cambio anno dal modulo Vendite è terminata, ripeterla per ogni ditta gestita.


4. NOTE PER IL MODULO CONTABILITA'

4.1 Operazioni da svolgere

N.B.: dopo il cambio anno sarà comunque possibile generare ed emettere riba, importare fatture ed effetti datati anno precedente, senza fare ulteriori operazioni.


5. NOTE PER ESERCIZIO INFRANNUALE

5.1 Operazioni da svolgere

Questa sezione si riferisce alle aziende che hanno l'esercizio non coincidente con l'anno solare (es: 30/06 – 01/07).

In questo caso dopo aver eseguito il Cambio anno come descritto ai punti 1.1 e 2.1 è necessario eseguire:

6. COSA FARE SE... HO DIMENTICATO DI FARE CAMBIO ANNO

6.1 Operazioni da svolgere

Se si è iniziato l'anno nuovo senza eseguire cambio anno … occorre eseguirlo comunque come descritto ai punti 3. e 4. aggiungendo le operazioni di ricalcolo movimenti del punto 5.


A disposizione per ogni eventuale chiarimento.


Buon lavoro.

Supporto Clienti eQuilibra