Rif.

Rilascio 

Descrizione

15674

9.B.113

Emis.doc.immediata clienti (V 2-1-1):Creata possibilità di emettere note credito semplificata (TD08) utilizzando apposita causale con appartenenza=C e tipo=8 (vedi documentazione).

Implementato il seguente programma:

Emissione documenti (V 2-5-1)

Emissione bolle  (V 2-5-2)


15558

9.B.097

Emissione documenti (V 2-5-1): corretta anomalia in gestione documenti. Se abilitata l'alimentazione del preziario al cambio del prezzo,e si impostava una data fine sui prezzi esistenti,  la stessa data fine veniva erroneamente riportata anche sulle righe già scadute. Inoltre se sul preziario era compilato il campo nascondi descrizione, il valore inserito non veniva riportato sulle nuove righe inserite.


15576

9.B.086

Emissione documenti (V 2-5-1): il programma di emissione documenti visuale è stato implementato, adesso se nel preziario sono presenti due prezzi validi di cui uno impostato a zero, in fase di gestione documenti non sarà più visualizzata la tabellina con la richiesta di conferma del prezzo ma sarà selezionato automaticamente.


15574

9.B.068

Implementazioni varie alla gestione del CONAI:


in anagrafica cliente (V1-1-1) se è stato indicato un plafond sarà attivata una videata simile a quella  lettere intento dove poter inserire i dati della dichiarazione del plafond del cliente.


modificata la generazione del file XML B2B/B2C aggiungendo i TAG per evidenziare:

1. Gli articoli che generano righe CONAI

2. Le righe generate da addebito CONAI

3. Il documento di esenzione/plafond ( V 3-B)


la riga con l'addebito del CONAI sarà ora visualizzata anche in fatturazione di prova (V 3-1) prima solo in quella reale.


se attiva la variabile CONAIDETT, in fase di addebito il CONAI sarà dettagliato per ogni articolo.    Es. due articoli con tipo materiale CONAI plastica, con la variabile spenta viene aggiunta una sola riga CONAI per il totale dei due articoli, con la variabile accesa saranno addebitate una riga CONAI relativa alla prima riga articolo e un'ulteriore riga CONAI relativa alla seconda riga. (V 2-5-1, V 3-2).


se viene impostata la variabile CONAIRAGG a NO e sull'articolo sono previsti due imballaggi CONAI saranno dettagliati entrambi e non più sommati solo sul primo.


15542

9.B.066

Emissione documenti (V 2-5-1): perfezionata, in fase di emissione documenti la visualizzazione delle date di validità del preziario all’ interno della finestra dedicata. 


15424

9.B.064

Emissione documenti (V 2-5-1): velocizzata la procedura di importazione da file Excel.


15296

9.A.064

Emissione documenti (V 2-5-1): il programma è stato implementato adesso se si effettua la ricerca in “Dati generali documenti” e in “Dettaglio righe” filtrando solo i documenti fatturati, sarà possibile indicare l'intervallo delle date di fattura.




15295

9.A.064

Emissione documenti (V 2-5-1): il programma è stato implementato aggiungendo le colonne descrizione testata e piede documento, nella griglia delle ricerche dei documenti visuali.


15233

9.A.050

Emissione documenti (V 2-5-1): è ora possibile in fase di emissione bolla/fattura collegare il documento a più fatture di anticipo, le quali rientreranno nel file XML nel tag <FattureCollegate>. E stata creata anche la possibilità di inserire delle note su ogni riga articolo tramite il tasto funzione dedicato sopra alla griglia (vedi esempio sotto riportato), tali note saranno comprese nel tag <AltriDatiGestionali>.




15153

9.A.039

Emissione documenti (V 2-5-1): implementata la modifica veloce documenti anche per bolle da fatturare (vedi segnalazione).

Implementato il seguente programma:

Emissione doc. clienti immediata (V 2-1-1)

Emissione bolle  (V 2-5-2)


15124

9.A.023

Emissione documenti (V 2-5-1): corretta anomalia in movimenti di magazzino. Se, in fase di creazione nuovo movimento, s’ inseriva manualmente una causale di acquisto (quindi senza aprire ok_cod), non scattava il controllo per cui il codice causale deve essere superiore a 021. 


15108

9.A.023

Emissione documenti (V 2-5-1): il programma è stato implementato è ora possibile modificare gli agenti, la forma di pagamento, la banca di appoggio, il cab, l’ agenzia, il vettore e la resa di bolle già fatturate. 

Per apportare la modifica accedere alla sezione Dati generali documenti, posizionarsi sul DDT già fatturato, cliccare sul  tasto funzione M “Modifica veloce documenti” sarà attivata  la tabella dedicata alle variazioni dei dati, al termine confermare con F10 .

Implementato il seguente programma:

Emissione doc. clienti immediata (V 2-1-1)

Emissione bolle  (V 2-5-2)


15040

9.7.995

Emissione documenti (V 2-5-1): solo per chi ha la gestione giornale di bordo “GBORDO”, è stato modificato l’ errore “Creazione dati errata" che si attivava visualizzando l'elenco modifiche di un documento. 


14988

9.7.984

Emissione documenti (V 2-5-1): implementata la bollettazione visuale. In fase di emissione documenti di vendita sarà disponibile il nuovo tasto funzione “Dettaglio margine/ricarico” utile per visualizzare il margine/utile ottenuto su ogni singola riga inserita sul documento. 


14955

9.7.969

Causali (V 1-4-2): implementata la gestione causali di magazzino con un nuovo campo "Forzare il prezzo nel CMP". Impostando il campo a SI il prezzo del movimento di magazzino andrà a sovrascrivere il CMP dell'articolo. 

Implementato il seguente programma:

Emissione documenti (V 2-5-1)